Sassienatura.it  
1. visite guidate ai Sassi di Matera 2. visita guidata al parco della murgia materana 3. guida turistica ai sassi di Matera 4. scopri le chiese rupestri con la guida turistica di Matera 5. trekking culturale, escursioni guidate a Matera 6. guida alle chiese rupestri della murgia materana 7. percorsi della murgia materana 8. Matera, i Sassi e le chiese rupestri 9. Angelo Fontana guida turistica di Matera 10. I Sassi di Matera, una città patrimonio UNESCO

Prenota la tua visita guidata a Matera, visita i Sassi e le chiese rupestri con una guida turistica autorizzata della Regione Basilicata chiama il 333.3560910   sassienatura@libero.it

 

ITINERARI

 

 

INEDITA SCOPERTA A MATERA:

CHIESA RUPESTRE DI SAN PIETRO DE MORRONE

 

La chiesa medievale è stata recentemente riscoperta a Matera nel cuore del rione "Civita" ad opera di due appassionati studiosi della civiltà rupestre; Angelo Fontana, guida turistica e il Dott. Raffaele Paolicelli, Operatore dei Beni Culturali. La chiesa, completamente scavata nella calcarenite, è d’indubbia rilevanza per il valore storico, architettonico e artistico (grazie anche alla presenza di notevoli affreschi databili al XIV secolo). Dopo aver avviato un percorso di studio basato su ricerche e consultazioni di fonti archivistiche per il riconoscimento storico da attribuire al sito, è emerso che l’intitolazione della chiesa rupestre è quella di San Pietro de Morrone. Si tratta dell'eremita che nel 1294 divenne Papa con il nome di Celestino V e che abdicò dopo pochi mesi. Dopo la sua morte l'Ordine dei Celestini, si diffuse in tutta Italia e nel 1313 Pietro de Morrone fu canonizzato Santo.

A Matera il documento più antico che segnala la presenza di una Parrocchia dedicata a "S. Petri de Morrone" risale all'epoca angioina e precisamente al 1318, si tratta del testamento del Connestabile De Berardis, grazie al quale si può individuare in modo abbastanza preciso la data d’intitolazione della chiesa rupestre.

Il nome della chiesa ricorre anche nei secoli successivi come riportato in alcune delle "Pergamene di Matera", presenti nell' Archivio Società Napoletana di Storia Patria, esse oltre a testimoniare il seguito dell'attività religiosa indicano l'ubicazione della chiesa nel rione Civita presso l'omonima contrada di San Pietro «de Morronibus».

Da un documento redatto in occasione della Visita Pastorale di Mons. Fabrizio Antinori del 1623, si apprende come la chiesa fosse ancora attiva pur necessitando di un parziale restauro. 

L'ubicazione della chiesa è confermata dal manoscritto redatto dal Canonico Belisario Torricella del 1774 il quale la indica “...nel mezzo della salita selciata, e publica strada, che conduce al venerabile Monistero di Santa Lucia delle Benedettine v'era una Chiesa colla sola facciata di fabrica detta da più secoli, e con linguaggio corrotto Santo Pituddo, che oggi, e da molti anni si vede ridotta in Cantina, qual Santo, in linguaggio toscano, sona S. Pedrino. ...”

Nel secolo successivo era già abitazione e nel 1960 fu sfollata e murata in seguito alla legge De Gasperi del 1952.

La straordinaria scoperta ha visto immediatamente coinvolta la Soprintendenza Bsae della Basilicata in un primo sopralluogo di verifica della consistenza e della qualità dei dipinti murali a vista e dello stato conservativo del supporto murario, con conseguente determinazione a eseguire interventi urgenti di protezione dell'accesso, di pulizia del sito e delle aree circostanti, al fine di poter procedere alla realizzazione della documentazione grafica e fotografica necessaria alla redazione del progetto di restauro.

L’interno misura all’incirca 110 mq. ed è composta da due navate comunicanti tra loro (vedi la pianta, la cui rilevazione è stata effettuata da Raffaele Paolicelli e Angelo Fontana nel luglio 2013). I presbiteri terminano con le relative absidi rupestri. D’interessante valore architettonico l’abside della navata di destra dove si rilevano ai lati: il diaconico e la protesi. Nell’aula della navata di sinistra sono presenti due immagini affrescate di notevole valore artistico: una Madonna in trono nell’atto dell’adorazione e uno splendido santo barbato celato dall’intonaco che gli abitanti sovrapposero.

 

 

Pianta in sezione della Chiesa rupestre di San Pietro de Morrone

 

Affresco di un Santo barbato

 

Architettura interna

 

Presbiterio navata di destra

 

Abside navata di sinistra

 

 

 

Visite guidate a Matera per info e prenotazioni chiama (Angelo) 333.3560910 o manda una mail a sassienatura@libero.it

 

A cura di Angelo Fontana - guida turistica autorizzata della città di Matera e del parco della murgia materana

 

     

 

 

 

 

MATERA

Itinerari per gruppi a Matera

Cenni storici di Matera

Turismo scolastico a Matera

cosa sono i Sassi di Matera

il Trekking culturale a Matera

le chiese rupestri di Matera

Visita guidata ai Sassi di Matera

il sistema di raccolta delle acque

tour classico della città di Matera

la festa patronale del 2 Luglio

itinerario week-end città dei Sassi

PARCO DELLA MURGIA

 

visita dei musei di Matera

L'altopiano delle Murge

Itinerario di Matera Sotterranea

il falco grillaio

tour dei presepi - Natale a Matera

il villaggio saraceno

Itinerario del cinema a Matera

il vallone della loe

Itinerario by night dei Sassi

la valle dell'ofra

Visita demoantropologica dei Sassi

cripta del peccato originale

Itinerario delle mura medioevali

Cristo la Selva

Itinerario del barocco materano

elenco chiese rupestri del materano

 

Tour fotografico

ALTRO 

Itinerario Sassienatura

News Sassienatura

Tour personalizzato della città

Previsioni del tempo a Matera

TURISMO SCOLASTICO

individuazione di locations Matera

Itinerario didattico dei Sassi

Tour per camperisti Matera

Itinerario scolastico di Matera

 cenni bibliografici su Matera

TREKKING CULTURALE

Angelo guida turistica di Matera

Visita al parco murgia di Matera

Contatti visita guidata a Matera

Tour della murgia di Matera

Percorsi e itinerari guidati a Matera

trekking al villaggio saraceno

Video di sassienatura

il trekking al vallone della loe

Link

trekking alla valle dell'ofra

 

trekking a Cristo la Selva

trekking della murgecchia

TOUR ESCLUSIVI CULTURALI

 

la Cripta del Peccato Originale

 

Archivio itinerari di Matera

 

 

 

 

 

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 

 

 

 

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   

 2014 SASSIENATURA - Viale del gelsomino,1 - 75100 MATERA - P.IVA 01077240776